Categorie
Articoli

E se iPhone 12 fosse il compatto che stiamo aspettando?

Continuano le indiscrezioni riguardo la prossima generazione di iPhone che potrebbe finalmente aggiungere un device molto richiesto in questi anni: un iPhone compatto.

E no, non stiamo parlando di un nuovo iPhone SE ma di un iPhone 12. La nuova generazione dovrebbe contare infatti quattro varianti che, probabilmente, si chiameranno: iPhone 12, iPhone 12 Max, iPhone 12 Pro, iPhone 12 Pro Max.

La variante compatta sarà proprio iPhone 12 che, secondo i rumors, dovrebbe avere una diagonale di soli 5.4” e dovrebbe mantenere il design dell’attuale generazione.

iPhone 12 Max dovrebbe invece avere una diagonale di 6.1”, come l’attuale iPhone 11; si rimane sempre sui 6.1” per la variante iPhone 12 Pro che, nella sua versione Max, arriva a ben 6.7”.

A conti fatti, rispetto alla attuale generazione, dovremmo trovarci un iPhone ancora più compatto (iPhone 12) dell’attuale iPhone 11 Pro e un iPhone ancora più grande (iPhone 12 Pro Max) dell’attuale iPhone 11 Pro Max.

Le varianti iPhone 12 Max e iPhone 12 Pro dovrebbero avere la stessa diagonale ma, come per l’attuale generazione, ci aspettiamo una differente cornice attorno al display che potrebbe quindi portare ad una lieve differenza dimensionale. Ma non è da escludere, come si è già detto nelle ultime settimane, che tutti e quattro i modelli possano avere un display OLED e quindi cornici ugualmente ottimizzate.

I prezzi, le specifiche e le altre differenze tra i vari modelli sono ancora ignoti e lo saranno almeno per le prossime settimane. Potrebbero emergere nuove notizie se Apple decidesse, in virtù dell’arrivo di quattro dispositivi, di presentarne due per volta e quindi anticipare l’arrivo al Q1 2020 o alle prime settimane del Q2.

Siete curiosi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.