Categorie
Articoli

Arrivano i nuovi MacBook 16. Audio potente, tastiera migliorata, prestazioni al top.

Ebbene sì! Un po’ in sordina nella giornata di ieri Apple ha lanciato un nuovo mac, denominato “macbook pro 16”, che va a sostituire a listino i precedenti macbook pro da 15 pollici. Oltre che per avere uno schermo leggermente più ampio, questa macchina si caratterizza per il suo audio potente, la tastiera migliorata e prestazioni al top!

Schermo e dimensioni

Questo nuovo mac presentato dalla casa di Cupertino si caratterizza per avere uno schermo con diagonale da 16 pollici. Grazie alla riduzione delle cornici lungo i bordi, Apple è stata in grado di inserire questo schermo in una macchina di poco più grande rispetto al macbook pro da 15 pollici che sostituisce. Inoltre, sebbene peso e spessore risultino maggiori, in compenso il nuovo macbook pro 16 porta con sé sia un aumento dell’autonomia della batteria (stimato in oltre un’ora di riproduzione di contenuti in streaming), sia una migliore dissipazione del calore che gli consentono di sfruttare a pieno i processori con cui può essere equipaggiato.

Audio potente

La riproduzione dell’audio in questo nuovo mac è affidata ad un sistema composto da ben 6 speaker disposti all’interno della scocca per fornire un suono stereo maggiormente definito e potente. I due altoparlanti dedicati alle basse frequenze, poi, sono stati progettati in modo da limitare le vibrazioni del cassis durante la riproduzione, così da fornire un’esperienza d’ascolto migliore. Questo mac è inoltre dotato di tre microfoni ad alta qualità che, stando alle parole di Apple, possono competere con quelli tipicamente utilizzati in studio per registrare podcast ad alta qualità.

Tastiera migliorata

Cruccio da diversi anni per molti utenti, la tastiera con meccanismo a farfalla utilizzata nei prodotti Apple in questi ultimi anni non si è certo fatta ben volere; anzi, alcuni come chi scrive arrivano persino ad odiarla! Forse spinta dalle tante lamentele, o forse dalla necessità di continui programmi di richiamo per riparare le tastiere dei mac, Apple ha finalmente deciso di fare un passo in dietro ed introdurre in questo mac una nuova tastiera che sfrutta il precedente meccanismo a forbice, rendendolo tuttavia migliore e più robusto per garantire una digitazione confortevole e precisa. Anche le frecce sono tornate ad un layout più classico, riassumendo la tipica forma a t rovesciata che le rende particolarmente comode nell’utilizzo di tutti i giorni. Altri miglioramenti, infine, consistono nell’introduzione di elementi separati dalla Touch Bar per il tasto “esc” ed il Touch ID, che ne rende l’utilizzo più immediato.

Performance al top

Grazie ai miglioramenti ingegneristici apportati alla scocca, questo nuovo mac è in grado di dissipare il calore molto meglio dei suoi predecessori; ciò consente di sfruttare al meglio i processori Intel Core I7 e I9 di ultima generazione che garantiscono prestazioni al top, offrendo la possibilità di utilizzare fino a 8 core e 16 thread.

Una macchina al top per prezzi top

Quelle elencate sono solo alcune delle caratteristiche innovative del nuovo macbook pro 16 presentato ieri da Apple. Questo nuovo mac sostituisce a listino il macbook pro da 15 pollici, mantenendo lo stesso prezzo per la configurazione base. Considerando i miglioramenti apportati a questa macchina ed il fatto che la capacità del disco SSD sulla configurazione base viene raddoppiata, il rapporto qualità prezzo diventa più interessante. È possibile acquistare il nuovo macbook pro 16 fin da ora, con consegne che al momento in cui scriviamo vengono programmate nelle prossime settimane per sia per la configurazione base che per tutte le altre varianti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.